Cosa significa Clickbait

Scopriamo cosa significa Clickbait (click bait), discutiamo sul fenomeno del clickbaiting e sul perchè è meglio starne alla larga.

Internet è da sempre considerato l’agorà più ampia al mondo. Ogni giorno, infatti, miliardi di persone in tutto il globo ricorrono a lui per ogni cosa. Pur tuttavia sempre più spesso l’internauta è sottoposto a insidie degne dei briganti da strada.
Infatti, a sua insaputa, rischia di finire invischiato nell’insidie del Clickbait. Definire come un qualcosa di squallida tale procedura sarebbe davvero ben poco. Questa esca virtuale da link è spregevole quanto dannosa.
Infatti, uno degli aspetti che vede il Clickbait protagonista è propriamente data dal fatto che chi sta su internet legge un titolo roboante, una notizia che può riguardare ogni aspetto della nostra vita. Questa è l’esca, un meccanismo che si attiva attraverso il click e che è noto, appunto come Clickbait.

Cosa significa Clickbait

In cosa consiste il Clickbait?

In estrema sintesi, con Clickbait si indica un collegamento esca, cioè un collegamento ipertestuale che si trova presente in una pagina web e che attira il visitatore al fine di farlo cliccare per continuare a leggere un articolo. Il lettore è stato quindi manipolato. In lingua inglese il termine bait significa appunto “esca” o, se inteso come verbo, “abboccare”.
Pratica molto in voga in particolar modo sui social network è, quindi, un sistema che genera dei titoli che risultano essere accattivanti, ma che nella realtà dei fatti non sono altro che esche per i vari lettori.

Con la pratica del Clickbait si generano titoli ad effetto, ma che sono solo, nella realtà dei fatti, delle esche visto che sono vuoti di contenuti ed esclusivamente destinati a generare profitto dal traffico del sito. Insomma, una forma truffaldina che non ha nulla da spartire con l’interpretazione corretta del SEO.
Infatti, i contenuti legati al SEO devono essere di qualità e originali sempre. Clickbait è, di conseguenza, molto insidioso oltre che un sistema per trattare come stupidi gli internauti e gli amanti dei social network.

Lo scopo del Clickbait?

Accuratezza e qualità dei contenuti, sono aspetti completamente sconosciuti al Clickbait. Infatti, questa truffaldina pratica attività effettuata ad insaputa dell’incolpevole lettore, è applicata esclusivamente al fine di generare on-line introiti pubblicitari.
In maniera poco professionale, per utilizzare un eufemismo, attraverso titoli curiosi oppure sensazionali, si è attratti in questa situazione.
Un’esca gettata nell’infinito oceano di internet con il solo scopo di far incrementare le visite ad un sito o a un blog.
Quindi, in sostanza, il loro scopo non è quello di dare una notizia, ma esclusivamente di incrementare gli introiti a discapito tanto di chi legge quanto di tanti seri professionisti che operano e lavorano con internet. Di norma, il Clickbait viene utilizzato per attivare con il click il collegamento ad altri siti esterni come pure dai banner pay.

Perché è meglio evitarlo?

Evitiamo di fare clickbaiting! Non è uno slogan, né vuole essere una crociata, ma un modo per combattere questa forma disonesta e non corretta che influisce sulla nostra vita di tutti i giorni.
Anche se a qualcuno può sembrare strano, anche sul web deve contare l’etica.
Vi sono numerosi operatori che utilizzano internet per le loro attività in maniera corretta e che vengono ad essere adombrati da altri che utilizzano Clickbait in maniera fraudolenta.

Per fortuna, gli algoritmi utilizzati dai vari motori di ricerca vengono sempre più indirizzati per premiare contenuti che sono condivisi. È un fenomeno da arginare proprio per bloccare la diffusione di titoli fuorvianti utilizzati per secondi fini e che non fanno altro che indurre in errore i lettori.