Matera Capitale della Cultura e l’Archeoparco di Andriace

In occasione del grande evento Matera 2019 Capitale della Cultura, l’Archeoparco di Andriace, il più grande attrattore culturale di archeologia sperimentale e natura mediterranea d’Italia, ideato e gestito dai soci volontari dell’Archeoclub d’Italia “Siritide” onlus, scopriamo il Calendario delle attività programmate per la stagione 2018/2019.

Il parco, ubicato nel cuore della Magna Grecia, in contrada Bosco di Andriace nel comune di Montalbano Jonico (MT), è un impianto con un’estensione di circa 10 ettari con annesso ampio ed attrezzato locale denominato “Vaccariccio cultural farm”. Le interessantissime ed originali attività proposte, rappresentano il grande sforzo che i soci stanno producendo in questi anni al fine di offrire un’attrazione culturale innovativa e di livello nazionale.

Proposta 2018/2019

USCITA DIDATTICA-VISITA TURISTICA / MEZZA GIORNATA

VIVI LA STORIA è un fascinoso itinerario che consente di percepire atmosfere antiche con l’ausilio di suggestive ricostruzioni di manufatti, in scala reale, dell’età preistorica, greca e romana oltre a unici ambienti della natura mediterranea (sentieri della natura secca e umida).
Si tratta di un affascinante visita guidata alle strutture dell’Archeoparco di Andriace (villaggio neolitico, necropoli preistoriche e greche, ikria, grotta dell’aedo, castra aestiva e sentieri della natura secca e umida mediterranea) con la possibilità di scegliere differenti tipologie di animazione:

  • TOTALE con figuranti in costumi d’epoca e suggestive colonne sonore d’ambiente;
  • PARZIALE con musiche d’ambiente.

USCITE TEMATICHE/ INTERA GIORNATA

OPZIONE 1: VIVI L’ETA’ PREISTORICA
Visita guidata, con musiche d’ambiente, alle strutture dell’Archeoparco di Andriace dedicate all’età preistorica (stele, villaggio neolitico, necropoli dell’età dei metalli e dell’età del ferro) e ai sentieri della natura umida e secca mediterranea, con i suoi magici profumi. A seguire, attività laboratoriali di lavorazione e cottura dell’argilla, preparazione e cottura dei cibi nel forno preistorico, della pittura su pietra, uso delle armi, i ritmi antichi, etc. A fine giornata, il gioco di squadre: la maledizione di Ragnarock.

OPZIONE 2: VIVI L’ETA’ GRECA
Visita guidata, con musiche d’ambiente, alle strutture dell’Archeoparco di Andriace dedicate all’età greca (necropoli, ikria, l’antro dell’ Aedo) e ai sentieri della natura umida e secca mediterranea, con i suoi magici profumi. A seguire, attività laboratoriali di simulazione dei Giochi Olimpici con giochi singoli e di squadra. A fine giornata, il gioco: l’arco di Ulisse, l’ultima sfida.

OPZIONE 3: VIVI L’ETA’ ROMANA
Visita guidata, con musiche d’ambiente, alle strutture dell’Archeoparco di Andriace dedicate all’età romana (l’antro della Sibilla, il Castra aestiva del Console Publio Valerio Levino) e ai sentieri della natura umida e secca mediterranea, con i suoi magici profumi. A seguire, attività laboratoriali inerenti la partecipazione ai Giochi Circensi proclamati dal Console Publio Valerio Levino per l’ammissione alla IV Legio della Repubblica Romana.

OPZIONE 4: VIVI LA NATURA MEDITERRANEA
Visita guidata, con musiche d’ambiente, ai sentieri della natura umida e secca mediterranea dell’Archeoparco di Andriace, con i suoi magici profumi. A seguire, attività laboratoriali di realizzazione di un erbario, in compagnia degli addetti dell’Archeoparco, i ragazzi parteciperanno a tutte le fasi della compilazione dell’erbario: identificazione e classificazione, essiccazione, montaggio, etichettatura. A fine giornata ideazione di un individuale collage artistico.

OPZIONE 5: VIVI L’ARCHEOLOGIA
All’arrivo nella struttura verrà effettuata una visita guidata agli scavi e alla ricostruzione della Fattoria Romana del Bosco di Andriace. Seguirà la visita guidata, con musiche d’ambiente, alle strutture dell’Archeoparco di Andriace dedicate allo scavo archeologico (quadrato di scavo, necropoli preistoriche e greche). A seguire: briefing sul mestiere dell’archeologo e sui metodi per scrivere la storia mediante lo scavo archeologico. In seguito guidati ed organizzati da archeologi inizierà un perfetto scavo simulato dove, con strumenti leggeri, si potranno praticare l’archeologia in totale sicurezza scoprendo gli antichi reperti nascosti nel sottosuolo. Durante lo scavo verranno catalogati i reperti rinvenuti.

OPZIONE 6: VIVI L’ORIENTEERING TRA STORIA E NATURA
Visita guidata alle strutture dell’Archeoparco di Andriace (villaggio neolitico, necropoli preistoriche e greche, ikria, grotta dell’aedo, castra aestiva e sentieri della natura secca e umida mediterranea), con musiche d’ambiente. A seguire organizzazione e consegna mappa e bussola. Il percorso, tutto all’interno dell’area recintata dell’Archeoparco di Andriace, consiste in una partenza, una serie di punti di controlli da visitare nell’ordine indicato e un arrivo. Vince il partecipante che trova tutti i punti di controllo nell’esatto ordine e che ci ha impiegato il minor tempo.

NOTIZIE UTILI
I giorni e gli orari di attività variano in base al periodo: da Settembre a fine Ottobre 2018, da metà Marzo a fine Giugno e da Settembre a fine Ottobre 2019, dalle ore 9.30 alle ore 13.00 (mezza giornata) e dalle ore 9,30 alle 17,00 (intera giornata), dal lunedì al sabato.

Abbigliamento consigliato: trattandosi di un’area naturalistica, è obbligatorio indossare pantaloni lunghi, scarpe da trekking o per attività sportive, cappellino. Per meglio integrarsi con gli ambiti storici e le attività da effettuare, all’arrivo nella struttura i soli studenti, a richiesta, potranno indossare un abito di juta con cintura.
Adempimenti: è necessaria una prenotazione preliminare con elenco dei partecipanti già diviso per moduli prescelti.
Ristorazione: è possibile consumare la colazione e/o pranzo a sacco in una zona d’ombra appositamente adibita a tale scopo ovvero richiedere il servizio snack bar / catering convenzionato. Servizi: parcheggio, area accoglienza, area pic-nic, ampia area per il gioco libero, servizi igienici. In caso di pioggia o maltempo verranno utilizzati gli ampi locali del Vaccariccio dotati di ogni comfort.

E’ importante tenere conto che per una migliore organizzazione delle giornate, la direzione dell’archeoparco può variare le opzioni proposte adeguandole alle esigenze didattiche e turistiche.
Per costi, prenotazioni e maggiori informazioni vi invito a visitare il sito ufficiale dell’Archeoparco di Andriace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*